"Meridionali a Torino", l'emigrazione e l'emergenza abitativa nel 1961

La casa, la scuola, i pregiudizi, le donne, i luoghi d'incontro. L'inchiesta integrale condotta per la RAI da Brando Giordani e Ugo Zatterin

E' una Torino tirata a lucido, quella del 1961. E' l'anno del centenario dell'Unità d'Italia. Ed è l'anno dell'Esposizione Universale che ne farà per sei mesi il centro del mondo. 

Eppure, dove i riflettori non illuminano, non mancano i problemi. L'emigrazione di massa verso la Fiat e più in generale verso l'industria, è nel pieno. I treni del sole arrivano carichi alla stazione di Porta Nuova. 

Per la Rai, Brando Giordani e Ugo Zatterin puntano le telecamere su quella Torino nascosta ai più tra emergenza casa, la scuola, i pregiudizi, le donne, i luoghi d'incontro… E' “Meridionali a Torino”, Rai, 1961.