Australia

Progetto scuola pulita

Sviluppato dall'università del New South Wales: un sistema di monitoraggio dell'aria nelle aule scolastiche, che identifica le aree dove ventilare e purificare. Tgr Leonardo.

Si chiama CleanAirSchools, è un progetto dell'università del New South Wales, in Australia

Monitora l'aria nelle aule scolastiche, le immagini del video si riferiscono a un istituto di Sidney. La ricerca che durerà due anni sta per essere estesa da sei a cento scuole nello stato. 

I sensori a basso costo valutano la qualità dell'aria sia all'interno sia all'esterno dell'edificio, analizzando ogni 15 minuti i livelli di particolato pm 2,5 e di biossido di azoto, oltre ad anidride carbonica, temperatura e umidità. 

Lo scopo è avere nuovi strumenti per migliorare la qualità dell'aria nelle scuole, identificando le aree dove ventilare e purificarla.