Djokovic e Nadal, ora le ATP possono cominciare

Hanno sfilato questa mattina sul blue carpet in Piazza San Carlo gli otto campioni delle Atp Finals che si apriranno domenica al Pala Alpitour

Hanno sfilato questa mattina sul blue carpet in Piazza San Carlo gli otto campioni delle Atp Finals che si apriranno domenica al Pala Alpitour. Gli applausi più calorosi ai due big, Rafael Nadal e Novak Djokovic e la foto di rito.

Piazza San Carlo a Torino: flash, autografi e tappetino blu. Sfilano i campioni che si affronteranno nelle ATP Finals. Gruppo verde: a rompere il ghiaccio, domenica, alle 14, saranno il norvegese Casper Ruud contro il canadese Felix Auger-Aliassime. Nel girone anche l'americano Taylor Fritz. E, soprattutto, c'è Rafa Nadal. Che a 36 anni si permette ancora di essere numero 2 del ranking, vincitore - tra gli altri - del Roland Garros. Per le ATP Finals: l'unico trofeo che manca ala sua straordinaria carriera. 

Gruppo rosso. O, meglio, gruppo russo, anche se senza bandiera: Danil Medvedev e andrey Rublev, subito derby per loro lunedì alle 14. E poi, il numero 3 del ranking, Stefanos Tsitsipas. E poi, lui: Novak Djokovic, che proverà a vincere il torneo per la sesta volta. La prima, a Shanghai, nel 2008.

A guardare l'edizione dell'anno scorso, il favorito dovrebbe essere Daniel Medvedev, che arrivò in finale, battuto solo da Zverev.

Passano in semifinale i primi due di ogni girone. E i magnifici 8 diventeranno i magnifici 4.