Non è più tempo di uccidere

"Non è più tempo di uccidere", sul palco l'omaggio a Fenoglio

La commedia si ispira al romanzo "La paga del sabato" dell'autore di Alba. Ieri la prima al Gobetti per la regia di Giulio Graglia. In scena fino al 6 novembre

“La paga del sabato”, romanzo di Beppe Fenoglio alla base della ispirazione nella messa in scena al Gobetti di “Non è più tempo di uccidere” per la regia di Giulio Graglia fino al 6 novembre. Al centro il lavoro, i giovani e la famiglia.

Nel servizio, l'intervista al regista Giulio Graglia

 

Servizio di Camilla Nata
Riprese di Luciano Gallian
Montaggio di Massimo Carnemolla