L'Europa spaziale

Esa, piu' spazio all'Italia

La "ministeriale" di Parigi conferma: tra i 22 paesi membri siamo quello cresciuto di più. Altri due nostri astronauti nella pattuglia. Tgr Leonardo.

L'Europa dello spazio fa sul serio e punta sull'ambiente. I 22 ministri, che hanno partecipato a Parigi alla riunione ministeriale dell'Esa, l'Agenzia Spaziale Europea, hanno concordato un budget per il prossimo triennio di 16,9 miliardi di euro, in aumento del 17% rispetto alla somma del 2019. 

Investimenti nelle tecnologie spaziali a tutto tondo.Ma la priorità è per la crisi climatica e si traduce in 3 miliardi di euro.  

Nel corso della Ministeriale sono stati presentati anche i nuovi componenti del corpo degli astronauti dell'Esa: 5 astronauti effettivi e 12 di riserva. Per l'italia, Anthea Comellini, bresciana e ingegnere aerospaziale, e Andrea Patassa, spoletino e capitano dell'Aeronautica Militare.
 

Servizio di Claudia Pregno

Intervista con: Simonetta Cheli, la prima donna a conquistare la nomina a capo dei Programmi di Osservazione della Terra per l'Agenzia spaziale europea