Spazio

Un anno di stelle

Un 2022 passato ad ammirare - e studiare - lo spazio, dalle immagini del telescopio spaziale James Webb a quella del buco nero al centro della Via Lattea, alle osservazioni della missione Gaia. Tgr Leonardo.

Un telescopio sbocciato come un fiore in mezzo alle stelle. E' iniziato così il 2022, dal posizionamento dello scudo termico, al dispiegamento del grande specchio dorato destinato a cambiare lo sguardo dell'umanità sull'universo. Lanciato il giorno di Natale 2021, grazie a una collaborazione tra Nasa, Esa e Agenzia Spaziale Canadese, a gennaio il telescopio spaziale James Webb ha iniziato ad aprire e sistemare ogni componente per poi raggiungere il suo punto di osservazione, a un milione e mezzo di chilometri dalla Terra. Le prime immagini sono arrivate a luglio, grazie agli strumenti innovativi puntati in profondità su galassie, nebulose, pianeti, che evocavano catene montuose, ruote, anelli, per indagare, e scoprire, e ritrarre, lo spazio e il tempo.
 

Montaggio di Flavia La Gona