Qualche difficoltà per le pellicole proiettate in centro

Le feste riempiono i cinema

Dopo i duri anni di pandemia, la gente torna nelle sale: campione di incassi in Piemonte è Avatar ma piacciono anche le Otto Montagne, Aldo Giovanni e Giacomo e The Fabelmans. Funziona l'offerta delle Circoscrizioni per adulti e bambini

E' Avatar il campione di incassi di questo Natale 2022, il sequel, dodici anni dopo, della bellissima e tecnologica pellicola di James Cameron. Ma al cinema, nel cuore delle feste, c'è un po' di tutto: chi viene per evitare faticosi pranzi in famiglia e chi, invece, la famiglia l'ha lasciata a Kiev, sotto le bombe, e cerca un po' di serenità  e di magia, chi approfitta dell'offerta della circoscrizione (papa' a prezzo ridotto e bambina gratis).

Le sale, comunque, dopo il covid stanno tornando piene, soprattutto nei giorni di festa. Forse un po' di crisi rimane nel centro, dove c'è meno scelta e più selezione. Ma il cinema d'autore, come The Fabelmans, di Spielberg o impegnato, come Le otto montagne, tratto dal romanzo di Cognetti, conservano il loro fascino. Aldo Giovanni e Giacomo è per chi cerca solo un po' di allegria. Insomma: il cinema, a Natale, qualunque siano i gusti, rimane tradizione.

Servizio di Laura De Donato, montaggio di Andrea Volpe