Tamponi entro 48 ore ai passeggeri provenienti dalla Cina

Covid, scattati i tamponi per i passeggeri in arrivo a Caselle dalla Cina

Dagli elenchi delle compagnie ai cartelli in aeroporto, poi le lettere dell'Asl. Il controllo per chi arriva da Pechino, dove il virus cresce

Gli ultimi allarmi Covid hanno visto aumentare i casi in Cina, dove hanno messo fine alle rigidissime misure di prevenzione. E allora diversi Stati fra cui l'Italia hanno fatto partire controlli sui passeggeri provenienti dal Paese dell'estremo Oriente. 

Torino Caselle non ha voli diretti con la Cina, i passeggeri spesso arrivano dopo lo scalo a Francoforte. Per chi si immette in aeroporto, cartelli informano dell'obbligo di tampone, con un Qr code che indica  i punti dove si possono effettuare. Poi c'è una attività congiunta fra ministero della Sanita, Asl, Aeroporto di Caselle e Comune di Torino.