Tgr Leonardo

Modello Standard, tra teoria ed esperimenti

Non confermata dai dati successivi una possibile anomalia rilevata nell'esperimento LHCb al Cern di Ginevra.

Un'anomalia nelle probabilità di interazione di elettroni e muoni, cioè qualcosa di non ben incastonato nel modello standard delle particelle elementari. Un segnale interessante, che avrebbe potuto rappresentare una svolta per la fisica. Ma così non è stato, perché aggiungendo una maggiore statistica di dati, l'anomalia non è stata confermata. Sono i risultati di un esperimento LHCb del Cern di Ginevra, spiegato da Vincenzo Vagnoni, ricercatore dell'INFN, e responsabile per l'Italia di LHCb.