Pronto soccorso, la Regione presenta un piano per l'emergenza

Tra le misure: posti letto aggiuntivi da attivare in cliniche private ed Rsa; più pazienti nei reparti ordinari; in aumento delle dimissioni nei weekend; infine una gestione centralizzata dei ricoveri

E' una emergenza infinita quella dei pronto soccorso. La Regione presenta un piano - con azioni a breve, medio e lungo termine - per cercare di potenziarli. Nel tentativo di arginare una situazione ormai al collasso. Sull'influenza intanto arriva una app per monitorare i sintomi da casa. 

Montaggio di Giulia Parenti
Nel servizio, le interviste a:

  • Luigi Genesio Icardi, assessore Sanità Regione Piemonte
  • Carlo Picco, direttore Azienda Zero