Fino ad aprile 2023

Il genio di Rembrandt ai Musei Reali

Una mostra dedicata al maestro olandese propone ventidue opere tra dipinti, disegni e acqueforti: al centro dell'esposizione il dialogo tra due quadri un tempo nella stessa bottega e ora separati: uno è a Torino, l'altro in Francia.

Secoli fa questi due quadri si trovavano probabilmente nella stessa bottega. Poi hanno preso strade diverse, oggi sono di nuovo vicini. Due preziose opere di Rembrandt. A lui è dedicata una nuova mostra dei Musei Reali, nello “spazio scoperte” della Galleria Sabauda. Ventidue opere, dipinti, disegni e acqueforti. Al centro, il dialogo tra i due quadri. Uno custodito a Torino, l'altro arrivato in prestito dalla Francia.

Nei due dipinti ci sono già le caratteristiche dell'artista. Il ritratto di vecchio dormiente della Galleria Sabauda è uno dei soli tre dipinti di Rembrandt presenti in collezioni italiane. Gli altri due sono agli Uffizi. 

Servizio di Maria Elena Spagnolo, montaggio di Tiziano Bosco. Interviste a Annamaria Bava, responsabile collezioni d'arte Musei Reali, Marco Mascolo, studioso, e Enrica Pagella, direttrice Musei Reali.