Collaborazione tra eccellenze artigiane

A San Giorgio Canavese l'albero di Natale è di vetro di Murano. Le immagini

È l'opera del maestro vetraio Simone Cenedese, composta da un migliaio di tubi. Ad arricchirlo le ceramiche di Castellamonte. L'iniziativa per il "Natale della Reciprocità"

A San Giorgio Canavese, in piazza Ippolito, è stato acceso un albero di Natale speciale: in vetro, è realizzato dal maestro di Murano Simone Cenedese. Alto nove metri e composto da un migliaio di tubi, pesa complessivamente quattro tonnellate. Ad arricchirlo ci sono elementi in ceramica di Castellamonte, che rendono l'opera un simbolo della collaborazione tra i migliori artigianati italiani. Una scelta che è in linea con lo spirito del “Natale della Reciprocità”: è questo lo slogan delle iniziative natalizie promosse dai Comuni di San Giorgio Canavese, Castellamonte e Agliè.