"Coraggio e fortuna nel successo di un'azienda"

Alessandra Balocco: "Un anno difficile, ma guardiamo avanti"

Per la prima volta dalla scomparsa del fratello Alberto, Alessandra, ora amministratore delegato, parla in tv del futuro dell'azienda di Fossano

A  luglio la morte di Aldo Balocco, l'inventore del panettone mandorlato. Il 26 agosto l'improvvisa scomparsa del  figlio Alberto, 56 anni compiuti il  giorno prima. A prendere le redini dell'azienda dolciaria di famiglia, nel quartier generale di Fossano, è da pochi mesi la sorella di Alberto, Alessandra, che per la prima volta parla in tv.

Un anno terribile: tra lutti,  guerra, aumento dei prezzi, inflazione, è difficile  fare impresa - dice - ma bisogna guardare avanti e sperare anche in un pò di fortuna.

intervista di Vanni Caratto