La storia

L'ultima torta della Comba

Una storica pasticceria di quartiere chiude i battenti a Torino per il caro prezzi e la difficoltà a trovare qualcuno a cui passare il testimone. Il brindisi di saluto con i clienti: "siamo cresciuti con le vostre torte"

Ultimo giorno di apertura e brindisi di saluto con i clienti alla Comba. Una storica pasticceria a conduzione familiare nel quartiere torinese di Santa Rita , portata avanti dalla coppia formata da Luciano Cerrina e Rosanna Di Miceli, che chiude i battenti dopo 51 anni per i sopraggiunti limiti di età del titolare Luciano Cerrina, 61 anni, figlio del fondatore, ma anche per le difficoltà economiche, il caro prezzi, e perché non si è trovato nessuno a cui passare la gestione.

Ma prima di chiudere, restano da consegnare due torte ai clienti: la prima per un compleanno, la seconda è stata commissionata per salutare il 2022.

 

servizio di Ludovico Fontana, immagini di Luciano Gallian, montaggio di Giulia Parenti
interviste a Luciano Cerrina e Rosanna Di Miceli