L'uomo non aveva il porto d'armi

In aula il video della rapina al gioielliere di Grinzane Cavour

In corte d'Assise ad Asti nuova udienza a carico di Mario Roggero, che nell'aprile del 2021 a pochi metri dal suo negozio sparò e uccise due dei tre rapinatori che si erano introdotti nel suo locale

Durante l'udienza in Corte d'Assise ad Asti si è scoperto che il gioielliere  - che nell'aprile del 2021 ha sparato ai rapinatori davanti al suo negozio  - non aveva il porto d’armi e deteneva il revolver senza alcuna autorizzazione. Morirono Giuseppe Mazzarino e Andrea Spinelli.

L'uomo - Mario Roggero di Grinzane Cavour - è imputato per omicidio volontario.