Parla l'allenatore del Torino prima del match con la Fiorentina

A Firenze per dimenticare lo Spezia

Non recuperabili gli infortunati, il Toro gioca contro i viola in campionato, fra 15 giorni li ritroverà di nuovo in coppa Italia. Intanto continuano le voci di mercato

Affrontare la Fiorentina dopo aver perso a benzina finita con lo Spezia, può far tremare polsi e garretti perché i viola hanno un organico molto forte. Ma il quieto Juric di questi tempi dipende dall'incontro di ieri con la società, affrontato in verità con la stessa grinta di una partita.

Però su quel che si farà nel mercato nel rinnovo contratti e prestiti acquisti o l'incontro non è stato chiaro o Juric tiene segreti, vedremo, dice, come se lui non c'entrasse. Juric non prende responsabilità, non si sbilancia su una cosa che tutti sanno: il toro che vedrete dipende da quanto la società investe.