l'Oms, non c'è da preoccuparsi, ecco le cinque regole d'oro

Altre due sotto-varianti Omicron: Kraken e Grifon preoccupano

Negli Stati Uniti e in Cina hanno creato il caos, per l'altissima contagiosità. Gli ultimi travestimenti di Sars Cov 2 arrivano rapidamente in Europa I genetisti: sequenziare di più per sapere cosa ci aspetta.

L'Organizzazione Mondiale per la Salute, nella prima conferenza stampa dell'anno, ricorda le cinque regole auree per tenere sotto controllo la pandemia di Covid. Vaccini, mascherine, spazi aerati, e cure tempestive in caso di malattia, in pratica cioò che abbiamo imparato con l'esperienza degli ultimi tre anni. Ma l'ondata cinese e la diffusione di due sotto-varianti molto contagiose sollevano dubbi e preoccupazioni. Che fare? parla il genetista Giuseppe Novelli che ci dice: dobbiamo fare più sequenziamenti a campione per conoscere il virus e agire tempestivamente quando serve. Tgr Leonardo

Servizio di Laura de Donato, montaggio di Paola Bovolenta