Per la giornata mondiale della pace

Il concerto ecumenico al Sermig di Torino

Mons. Olivero: "I suonatori sono donatori di musica al servizio della pace"

Musicisti di diverse confessioni religiose hanno suonato al Sermig di Torino nel giornata mondiale per la pace. Il primo dell'anno si tiene il tradizionale concerto organizzato dal coordinamento interconfessionale per la pace che fa parte del consiglio regionale del Piemonte.

Alla serata hanno preso parte rappresentati delle diverse chiese del Piemonte - cattolici, valdesi, ebrei, buddisti - con i contributi del presidente della regione Alberto Cirio e del sindaco di Torino Stefano Lo Russo. In videocollegamento anche il vescovo di Pinerolo Derio Olivero, responsabile per il dialogo ecumenico della Cei, che ha definito gli strumentisti “donatori di musica al servizio della pace”. 

 

Nel servizio, le interviste a:

  • Giampiero Leo, portavoce del coordinamento interconfessionale per la pace 
  • Derio Olivero, vescovo di Pinerolo e responsabile per il dialogo ecumenico della Cei