Dal Vostro Inviato

Le insidie della viabilità e i parcheggi incivili del bike sharing

Le immagini che ci mandate dal territorio con le segnalazioni al numero WhatsApp 3316556947

A Caselle Torinese un pericoloso buco nell'asfalto, in via Venaria in corrispondenza del civico 33. Più volte segnalato rimane lì, senza alcun cartello che ne indichi la presenza malgrado la segnalazione del telespettatore 

“Davvero non se ne può più di questa maleducazione”, ci scrive Paolo Bartone di Torino mandandoci questa immagine di una bici di quelle in condivisione lasciata in mezzo alla strada. Spesso, continua il telespettatore, “bisogna spostarle per poter aprire una serranda o uscire da una porta”.  

Infine, un'alba e un tramonto, rispettivamente sui pendii della Punta Maladecia a 2745 metri in valle Stura e alla Madonna del Sasso, sul lago d'Orta.