L'incontro a Milano al Galà di Italia 90

"Quando Pelé ringraziò mio padre". La figlia di Silvio Piola ricorda l'incontro con O Rey

"Venne lui da mio padre e gli disse: 'Se non ci fossero stati calciatori come lei, non ci saremmo stati noi'. Fu un momento bellissimo"

“Muito obrigado. Se non ci fossero stati calciatori come lei, non ci saremmo stati noi”. Un grazie speciale che ora, a oltre trent'anni di distanza, torna alla memoria. È quello che rivolse Pelé - il campione brasiliano scomparso il 29 dicembre a 82 anni - a Silvio Piola, uno dei più grandi centravanti. Un incontro che avvenne al Galà di Italia 90 al PalaTrussardi di Milano. “Fu incredibile essere lì - ricorda oggi la figlia Paola Piola -. Pelé si avvicinò a mio padre e si strinsero la mano guardandosi negli occhi”.

Servizio di Simona Marchetti, montaggio di Beppe Serra, intervista a Paola Piola, figlia di Silvio Piola