Il ricordo in musica

Sergio Ramella, una vita per il jazz. Il tributo al Conservatorio di Torino

Un concerto speciale a dieci anni dalla sua scomparsa. Portò in Piemonte stelle come Chet Baker, Miles Davis, Ray Charles e B.B. King. Sul palco una trentina di artisti per omaggiarlo

Al Conservatorio di Torino una serata per ricordare Sergio Ramella a dieci anni dalla sua scomparsa. Un concerto speciale, con una trentina di musicisti ad alternarsi sul palco, per un tributo all'uomo che riuscì a portare in Piemonte le stelle del jazz mondiale, da Chet Baker a Miles Davis, da Ray Charles a B.B. King.

Servizio di Caterina Cannavà, montaggio di Giancarlo Raviola. Interviste a Emanuele Cisi, coordinatore Dipartimento Jazz del Conservatorio Verdi, ed Ezio Dema, Aics Torino