Ambiente e comunicazione

Generazione Zeta, la sostenibilità corre veloce sui social

Giovani e ambiente: studi e statistiche non fanno altro che confermare il gap generazionale, sempre più marcato, tra le fasce di giovanissimi, estremamente sensibili ai temi della sostenibilità, e quelle più anziane, che lo sono meno.

Comunicare la sostenibilità, quando si hanno vent'anni. I nuovi linguaggi della generazione zeta, non soltanto nativa digitale ma anche nativa ambientale, cresciuta tra emergenza climatica e transizione energetica.

L'ambiente come tema centrale sentito dai giovani diventa forma di incentivo e pressione per le istituzioni di ogni livello, per mettere a punto agende politiche che vadano nella direzione della sostenibilità.

Interviste con: 

  • Lorenzo  De Vidovich - Sociologia del territorio Università Trieste  
  • Tiziano Bonini - Sociologia della comunicazione Università di Siena 

 Video delle tiktokers: “Telodicesofia”,  “SaraG” e Sofia Fisicaro

Montaggio: Paola Galassi