#AmiciAnimali

Un'asinella per amica. La storia di Tequila

Abbandonata dalla madre quando era puledra, è stata adottata dai veterinari del centro di recupero animali selvatici di San Bernardino Verbano. Da 13 anni fa parte della famiglia che la porta persino a fare passeggiate in montagna

La storia di Tequila, un'asinella ospite del centro recupero animali selvatici del Verbano Cusio Ossola, che ha rischiato negli scorsi mesi di chiudere. I  veterinari, marito e moglie, l'hanno adottata quando era ancora una puledra, poichè la madre si rifiutava di allattarla. Ora fa parte della famiglia, che non la lascia sola nemmeno durante le lunghe passeggiate in montagna verso i rifugi. Una storia che spiega bene anche la teoria dell'imprinting.


intervistati: Alessandra Tamiozzo Calligarich, esperta alimentazione cavalli; Uberto Calligarich, veterinario