Una Ferrari disintegrata

Le immagini dello schianto di Pasqua ad Alice Castello. Una delle vittime era un dj, Hysni Qestaj

La moglie e i due figli in Kosovo, il lavoro nelle discoteche svizzere. Viaggiava con una donna ancora non identificata. L'ufficialità con gli esami del DNA

Uno schianto violentissimo. Le fiamme  che divorano la Ferrari finita contro un gard rail disintegrandolo. Succede la domenica di Pasqua ad Alice Castello. La vettura divisa in due. La parte posteriore dal lato opposto della strada. e nel rogo i corpi che bruciano. Il video di un testimone del terribile incidente finito sui social e rilanciato dai media kosovari. Il paese  dove Hysni Qestaj -  questo il nome di una delle due vittime - aveva famiglia ed era conosciuto. Di lavoro faceva il dj e in tanti lo conoscevano come Dj Style Q. Aveva 40 anni. La sua vita era tra la Svizzera dove era nato e aveva la residenza a Villeneuve, dove aveva appena finito una serie di concerti e il Kosovo dove abita la moglie con i figli di 11 e 14 anni.  
A identificare il corpo del 40enne completamente carbonizzato è stato il fratello che nelle scorse ore si è presentato nella caserma di Settimo Torinese della polizia stradale.  Date le condizioni della salma, l'ufficialità arriverà solo dopo l'esame del DNA.

Con il dj domenica mattina viaggiava una donna, anche lei morta nel terribile impatto e ancora senza nome, anche nel suo caso la procura di Vercelli  ha disposto l'esame genetico. Su di lei per adesso si sa solo che non era la moglie di Qestaj che risulta in Kosovo. Tanti ancora i punti da chiarire, per esempio perché i due fossero in Italia e dove fossero diretti. Dalle condizioni dell'auto, una sola certezza.  Hysni Qestaj  viaggiava  a velocità molto elevata