Amici a 4 zampe

Laserterapia, ultrasuoni, visite dentistiche: le nuove frontiere delle cure veterinarie

Prestazioni sempre più specialistiche, per gli animali anche la mutua. La scienza medica evolve e offre sempre più opportunità di welfare

Prestazioni veterinarie sempre più specializzate e focalizzate al benessere dell’animale. L’assistenza negli ultimi anni si è evoluta e ora offre anche strumentazioni tecnologiche di ultima generazione. Una clinica di Novara, ad esempio, non si limita alle cure tradizionali, e offre laserterapia, ultrasuoni, una serie di apparecchiature per la terapia rigenerativa. Ogni settimana è possibile avvalersi delle visite del chirurgo dei tessuti molli, del dermatologo, dell’ odontoiatra, dell’oftalmologo, del nutrizionista ma anche del comportamentalista, mentre gli altri specialisti vengono convocati in caso di necessità. L’attenzione agli animali è molto cambiata negli ultimi anni.

Anche cani e gatti hanno la mutua

Si possono pianificare i costi di queste prestazioni, che a volte devono proseguire per tutta la vita dell’animale: in questa catena di cliniche è possibile attivare i piani salute, programmi annuali di visite, esami di base, controlli personalizzati che partono da 250 euro l’anno, con una mutua che copre diverse tipologie di prestazione. I costi in generale vanno da poche decine di euro per un singolo trattamento fino a cifre importanti nel caso di interventi chirurgici strutturati e complessi.

 

Nel servizio di Simona Marchetti sentiamo le voci di Elisa Cerutti, tecnica veterinaria  e della veterinaria Fabrizia Canepa, di Ca' Zampa clinica San Martino