Puglia
17 Settembre 2019 Aggiornato alle 19:37
Spettacolo

Festival delle Resistenze, libri e musica

Tre giorni nella Green Cave di FestambienteSud. Si comincia con il volume di Michele Galante sui padri costituenti e l'incontro musicale con GigiQuita. Poi eventi fino al 25.
Credits © Tgr Festival delle resistenze
Festival delle resistenze
 Prende il via a Monte Sant'Angelo, alle ore 19 di martedì 23 aprile nella Green Cave di FestambienteSud, il Festival delle Resistenze, con la presentazione del volume "Costituenti di Capitanata", edito dalla Fondazione Monti Uniti di Foggia. Intervengono Michele Galante autore del libro e presidente provinciale dell'Associazione Nazionale Partigiani Italiani, e Saverio Russo, docente di Storia all'Università di Foggia. Coordina Girolamo Arciuolo, avvocato e socio ANPI. I profili biografici presenti nel libro contribuiscono a far conoscere, nel 70° anniversario dell’entrata in vigore della Costituzione, protagonisti, culture politiche e aspetti di una fondamentale stagione dell’Italia contemporanea. Oltre all’apporto dato da ciascun protagonista all’elaborazione della nostra Carta fondamentale, essi consentono di conoscere le vicende dei partiti e della lotta politica di quegli anni in questa parte del Mezzogiorno, nonché temi e vicende del regime fascista e della Resistenza.  Segue, alle ore 21 l'incontro musicale con GigiQuita, evento che s’inserisce in “Inneschiamo processi” un percorso di ricerca sull’economia, il turismo e le giovani energie del Gargano, frutto della collaborazione tra l’associazione I’m from Gargano e la Green Cave di FestambienteSud. GigiQuita è un giovane cantautore di Mattinata che si sta facendo notare per le sue canzoni, utilizzando spesso i paesaggi del Gargano come set per i suoi video. Il Festival delle Resistenze, promosso da Legambiente, ANPI - Associazione Nazionale Partigiani Italiani e Libera Foggia, vede l'adesione anche di Arci Nuova Gestione e prosegue il 24 aprile con la presentazione del libro di Raffaele Vescera "Il Giudice e Mussolini" e l'incontro musicale con Sesto Carnera che presenta il suo Scripta Manent, il 25 aprile con "Avevano Vent'anni", le storie dei partigiani garganici Giuseppe Limosani, Pasquale Mazzone, Vincenzo Damiani raccontati da Gennaro Tedesco, Gabriele Mazzone e Isabella Damiani accompagnata dalla fisarmonica di Nicola Iavicoli, e "Tutti i colori di Bella Ciao", omaggio musicale ai canti della resistenza a cura di Antonio Gabriele. Tutti gli eventi sono a ingresso libero nella Green Cave di FestambienteSud, in via Garibaldi 27 a Monte Sant'Angelo, e cominciano a partire dalle ore 19 dei giorni 23, 24 e 25 aprile.  

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Spettacolo