Puglia
25 Maggio 2019 Aggiornato alle 19:39
Cronaca

Droga ed estorsioni, arresti fra Veneto e Puglia

Le indagini della DDA di Venezia. Il sodalizio colpito operava a Verona da alcuni anni
Credits © Tgr Puglia carabinieri
carabinieri
Una ventina di ordinanze cautelari nei confronti di soggetti accusati, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, e associazione finalizzata al traffico di droga e alle estorsioni sono state eseguite dai carabinieri, tra il Veneto e la Puglia. Il gruppo criminale era attivo nel capoluogo scaligero da alcuni anni. L'operazione si è svolta tra le province di Verona e Bari, e ha coinvolto centinaia di militari dei Comandi Provinciali di Verona e Bari, con il supporto dei Nuclei Elicotteri di Bolzano e Bari nonché dei nuclei cinofili di Torreglia, Bologna e Bari.  I provvedimenti sono stati emessi  su richiesta della Procura della Repubblica di Venezia- Direzione Distrettuale Antimafia, che ha diretto le indagini. 

Potrebbero interessarti anche...

Altri articoli da Cronaca