Puglia
26 Ottobre 2020 Aggiornato alle 08:59
Cronaca

Fucilata contro l'auto. Nuovo episodio intimidatorio per l'ex sindaco

Già due mesi fa contro l'abitazione di Domenico Tanzarella, avvocato ed oggi consigliere comunale della città bianca, ignoti esplosero altri colpi d'arma da fuoco.
Credits © tgr Una veduta di Ostuni
Una veduta di Ostuni
 Secondo attentato nel giro di due mesi ai danni dell'avvocato Domenico Tanzarella, ex sindaco di Ostuni ed attuale consigliere comunale nel centro del Brindisino. Due colpi di fucile da caccia, sono stati esplosi intorno alle 6 di questa mattina contro l'auto del professionista, una Audi A6, parcheggiata di fronte all'ingresso della sua abitazione in contrada Santo Magno, zona della periferia ostunese e confinante con l'area di Santa Caterina. L'avvocato e la sua famiglia non erano in casa, perche' da alcuni giorni in vacanza. A dare l'allarme alcuni vicini, che hanno avvertito chiaramente l'esplosione dei colpi dell'arma. Sul posto si sono recati gli agenti del locale commissariato, con il dirigente, vice questore Gianni Albano.
Quello odierno e' il secondo attentato ai danni di Tanzarella. Il 31 ottobre dell'anno appena trascorso, ignoti esplosero tre colpi di fucile contro l'abitazione: due di questi colpirono la fiancata lato passeggero della stessa auto Audi A6 mentre il terzo colpo danneggio' il portone d'ingresso della casauomini di Polizia Scientifica e Digos. Sarebbero state ritrovate due cartucce da caccia calibro 12. 
 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca