Puglia
01 Aprile 2020 Aggiornato alle 19:06
Cronaca

Continue violazioni delle norme di contrasto al contagio da Covid-19

Un giovane fermato mentre tornava in auto da Torino
Credits © web polizia
polizia
È stato denunciato un uomo di 30 anni che tornava a casa a Foggia, violando le norme dei Ministeri dell’Interno e della Salute, per il contrasto al contagio. Rientrava da un comune della provincia di Torino e gli agenti della Polizia lo hanno fermato alle 2,00 della scorsa notte in una via del capoluogo dauno. Alle 3,00 è toccato a tre giovani che avevano trascorso la serata insieme, trovati mentre, in auto, rientravano a casa. Ieri sono state denunciate anche coppie di fidanzati che, ignorando i divieti, non hanno resistito alla voglia di vedersi. Sorpreso anche un sorvegliato speciale che, non potendo uscire, ha ricevuto a casa la visita di un pregiudicato. Una pattuglia ha poi scoperto tre settantenni e due sessantenni, seduti in una rimessa di proprietà di uno di loro, intenti a chiacchierare mentre sorseggiavano birra. Tutti sono stati denunciati alla Procura della Repubblica.    

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca