Puglia
02 Luglio 2020 Aggiornato alle 18:03
Salute

Coronavirus, chiuso il reparto di Chirurgia toracica del Vito Fazzi

Guarito un mese fa dal Covid-19 un uomo di 78 anni, sottoposto a tampone prima di un intervento, è risultato nuovamente positivo. L'Asl di Lecce ha bloccato temporaneamente i ricoveri
Credits © TGR Ospedale
Ospedale "Vito Fazzi" di Lecce
L'Asl di Lecce ha disposto la chiusura momentanea del reparto di Chirurgia toracica del Vito Fazzi di Lecce dopo che un anziano di 78 anni è risultato nuovamente positivo al Covid-19, dopo un mese dalla guarigione. La positività è emersa dall'esame del tampone faringeo a cui è stato sottoposto prima di un intervento chirurgico. E' scattato immediatamente il protocollo di sicurezza nell'ospedale salentino e più di 100 persone, tra pazienti e personale sanitario, sono state sottoposte ad accertamenti. Per precauzione il reparto è stato chiuso, i ricoveri sono stati temporaneamente bloccati e il piano sarà sanificato.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Salute