Puglia
25 Ottobre 2020 Aggiornato alle 17:58
Cronaca

Arrestato tassista con un chilo di eroina nel bagagliaio del taxi

Il taxi fermato in un normale servizio di controllo sulla statale 106
Credits © TGr Un'auto dei carabinieri
Un'auto dei carabinieri
Non trasportava passeggeri, ma un chilo di eroina. I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Taranto hanno arrestato un tassista 35enne incensurato per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo è stato bloccato dopo un servizio di osservazione e pedinamento sulla statale 106. Il 35enne è stato trovato in possesso di 1 kg di eroina suddiviso in due panetti, che aveva occultato all'interno del bagagliaio del proprio taxi. Lo stupefacente sequestrato, che una volta immesso sul mercato avrebbe fruttato circa 20mila euro,  è stato consegnato al laboratorio di analisi del Reparto Operativo del Comando Provinciale per il campionamento e i successivi accertamenti.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca