Puglia
03 Agosto 2021 Aggiornato alle 14:48
Economia & Lavoro

Tar: "Il ministero riesamini l'istanza di Acciaierie d'Italia"

Accolto solo parzialmente il ricorso dell'azienda: lo spegnimento della batteria 12 dello stabilimento di Taranto dovrà avvenire entro fine agosto
Credits © TGRPuglia L'ex Ilva
L'ex Ilva
"Le parti continueranno a operare per la messa fuori produzione della batteria, secondo la tempistica e la metodologia riscontrata con Ispra entro il termine del 31 agosto 2021" scrivono i giudici del tribunale amministrativo. Il ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, aveva negato la proroga per gli interventi di adeguamento alle prescrizioni ambientali e gli interventi dovevano concludersi entro il 30 giugno scorso.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Economia & Lavoro