Puglia
27 Ottobre 2021 Aggiornato alle 20:01
Cronaca

Ai domiciliari Enrico Laghi nell'ambito dell'inchiesta potentina

Ilva, arrestato l'ex commissario straordinario

L'accusa è corruzione in atti giudiziari
Credits © TGR Puglia Ingressi Arcelor Mittal
Ingressi Arcelor Mittal
I fatti risalgono al periodo in cui il professor Laghi era commissario di Ilva in Amministrazione straordinaria. Laghi è stato posto ai domiciliari nell'ambito dell'inchiesta della procura di Potenza che ruota attorno all'ex Procuratore capo di Taranto, Carlo Maria Capristo. Nell'ordinanza di custodia cautelare viene contestata l'ipotesi di corruzione in atti giudiziari. Si tratta di un ulteriore sviluppo delle indagini che a giugno 2021 portarono all'adozione di misure cautelari nei confronti di Capristo, dell'avvocato Piero Amara e del poliziotto Filippo Paradiso. Gli inquirenti ipotizzano un "patto corruttivo" fra gli indagati, con scambi di favori e utilità. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca