Puglia
20 Ottobre 2021 Aggiornato alle 13:07
Cronaca

Era scappato durante una visita medica al Policlinico

Trovato e arrestato il detenuto evaso a Bari

L'uomo si trovava a Lecce dove è stato fermato
Credits © TGR Puglia Policlinico Bari
Policlinico Bari
Trovato e arrestato a Lecce il detenuto del carcere di Bari evaso ieri sera verso le 22.30 dal Policlinico di Bari, dove era stato condotto dopo aver ingerito una lametta. L'uomo, di origini leccesi di circa 29 anni, è in carcere per rapina ed è in attesa di giudizio. Mentre si sottoponeva ad alcuni controlli in ambulatorio, avrebbe spintonato violentemente i due agenti di Polizia penitenziaria di scorta, colpito con una violentissima testata una guardia giurata del policlinico e si sarebbe dato alla fuga cercando di dirigersi verso la stazione. Dopo mezza giornata, è stato rintracciato a Lecce. La notizia dell'evasione e della successiva cattura è stata data da Gennarino De Fazio, segretario generale della Uilpa, che ha evidenziato che "la polizia penitenziaria è riuscita a rimediare alle carenze operative e organizzative, alla deficienza degli organici e degli equipaggiamenti".

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca