Puglia
08 Dicembre 2021 Aggiornato alle 14:35
Ambiente

Potito Ruggiero, da Stornarella alle Eolie per la difesa dell'ambiente

Il tredicenne della provincia di Foggia, che si è mobilitato sulla scia della svedese Greta Thunberg, ha incontrato gli studenti di Lipari per lanciare un appello contro la pesca a strascico
Credits © Tgr Puglia Potito Ruggiero
Potito Ruggiero
Da due anni porta avanti la battaglia dei Fridays for future per la salute del pianeta. Potito Ruggiero, tredicenne di Stornarella in provincia di Foggia ha incontrato a Lipari gli studenti delle isole Eolie per lanciare l'appello contro la  pesca a strascico. L'adolescente pugliese ha proposto anche il riutilizzo dei gusci di cozze e vongole, "che andrebbero raccolte e tritate per produrre sabbia e rallentare l'erosione".

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Ambiente