Puglia
22 Gennaio 2022 Aggiornato alle 19:33
Cronaca

Arrestato per aver sparato a uomini clan rivale

L'uomo è ritenuto responsabile di duplice tentato omicidio
Credits © Rai
Sparò contro due uomini di un clan rivale durante una festa in una villa privata ad Altamura (Bari), tra il 19 e il 20 settembre 2015, ferendo lievemente un 34enne e un 41enne. Per questo i carabinieri hanno arrestato il
pregiudicato Fabio De Girolamo, 33enne di Cassano delle Murge, ritenuto responsabile di duplice tentato omicidio, con l'aggravante del metodo mafioso. I militari hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale di Bari su richiesta della Direzione distrettuale antimafia.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca