Puglia
22 Gennaio 2022 Aggiornato alle 09:17
Cronaca

Contrabbando di sigarette, 7 arresti. In manette anche finanziere

Il traffico dalla Grecia sino al porto del capoluogo
watchfolder_TGR_PUGLIA_WEB_825423_LASELVA - ARRESTI GDF.mxf
Avrebbero gestito attraverso il porto di Bari un traffico di sigarette di contrabbando dalla Grecia, corrompendo un finanziere perché li aiutasse ad eludere i controlli in cambio di denaro e tabacco. La Guardia di finanza ha notificato sette misure cautelari: tre persone in carcere, tra le quali il finanziere 41enne Vincenzo Azzarello, tre agli arresti domiciliari e un obbligo di dimora con divieto di espatrio. In cambio della sua collaborazione con i contrabbandieri, Azzarello avrebbe avuto somme di denaro dai 10 ai 20 mila e la promessa di un posto di lavoro per la moglie. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca