Bari

Amtab, l'amministratore giudiziario entra nel CdA

La nomina del Comune autorizzata dal Tribunale, “rafforzare la collaborazione con l’autorità giudiziaria”

Amtab, l'amministratore giudiziario entra nel CdA
TGR Puglia
Bus Amtab

Da amministratore giudiziario a membro del Consiglio di amministrazione dell'Amtab, l'azienda di trasporti pubblici di Bari. La nomina è giunta dal sindaco della città, Antonio Decaro, nel corso dell'assemblea dell'azienda controllata dal Comune e sottoposta ad amministrazione giudiziaria a seguito dell'inchiesta sulle attività mafiose in città. Ora l'amministratore giudiziario, l'avvocato Luca D'amore, prenderà il posto della consigliera dimissionaria, Lorena Costantini. Il Comune dichiara di volere così “rafforzare il rapporto di collaborazione con l’autorità giudiziaria”, mirando ad “accelerare il più possibile gli interventi di self cleaning della società”. Secondo quanto emerso dalle indagini, le pressioni dei clan locali avrebbero tentato di condizionare soprattutto le assunzioni di personale. La nomina - fa sapere il Comune - è stata autorizzata dal Tribunale di Bari.