Puglia
18 Dicembre 2018 Aggiornato alle 20:20

Cassa integrazione, richieste triplicate nel Leccese

Il dato preoccupante emerge dal rapporto annuale della UIL

Cassa integrazione in aumento a ottobre nella provincia di Lecce, con un picco di richieste che supera di oltre il 300 per cento nel mese di settembre. Autorizzate 86mila ore di cassa integrazione ordinaria: un quadro preoccupante quello che emerge dal rapporto della Uil, che fotografa la presenza di nuove imprese salentine in difficoltà. I numeri leccesi sono in controtendenza rispetto al trend regionale: tutte le province, a esclusione di Foggia, fanno registrare una diminuzione. Nel periodo gennaio-ottobre le ore di cassa sono comunque in calo del 40 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente: il settore più interessato è l'industria

Potrebbero interessarti anche...

Altri video da Economia & Lavoro