Puglia
19 Agosto 2019 Aggiornato alle 19:19
Cronaca

Predatori seriali di anziani, due arresti

Le loro vittime preferite erano le donne di ritorno dalla spesa quotidiana

Pedinavano gli anziani, di solito donne che tornavano dopo la spesa, e li rapinavano nel portone di casa. Il modus operandi era sempre lo stesso: i due rapinatori, si appostavano davanti a supermercati e farmacie per individuare le vittime, le pedinavano e dopo averle raggiunte all’interno del portone di casa, le bloccavano alle spalle e coprivano la bocca per impedire loro di gridare. Poi si impossessavano di  gioielli e borse. Le immagini degli impianti di videosorveglianza  hanno consentito di risalire ai due presunti rapinatori, i pregiudicati baresi Roberto Ventisette,  44 anni, e Giovanni Di Bari,  46 anni.  
Dopo alcune settimane di ricerche, i poliziotti della Sezione Falchi della Squadra Mobile hanno rintracciato e arrestato i due in pieno centro cittadino. Invano hanno tentato la fuga fornendo poi false generalità. 
 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Cronaca