Puglia
09 Agosto 2020 Aggiornato alle 19:39
Arte & Cultura

Il murales di Millo, anteprima del PhEST

In via Procaccia a Monopoli ultimi tocchi di pennello del murales realizzato dallo street artist Millo per il PhEST 2020

E' firmata Millo, al secolo Francesco Camillo Giorgino, classe 1979 da Mesagne (Brindisi), l'opera di anteprima della quinta edizione del PhEST, il Festival Internazionale di Fotografia e Arte in scena dal 7 agosto al primo novembre a Monopoli in una versione totalmente outdoor, come impongono le regole antiCovid. Il gigantesco murales realizzato da Millo, uno degli street artist più noti nel panorama internazionale, davanti agli occhi incuriositi di turisti e residenti,  è a pochi passi dal mare ma è ispirato alla TERRA, tema di questa edizione del festival, alla riscoperta dei valori del mondo contadino, tanto essenziali quanto preziosi in una fase di "rinascita" e ripartenza.  Tra gli artisti già confermati, Jacob Balzani Lööv con il progetto Ustica, vincitore della "Solo Exhibition" .

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Arte & Cultura