Puglia
15 Maggio 2021 Aggiornato alle 18:57
Ambiente

Il depuratore che ha naso

La tecnologia promette di tenere sotto controllo gli odori molesti degli impianti di depurazione
di Giovanni Matera, montaggio di Antonio Del Rosso

Un naso elettronico puntato sui depuratori, in grado di rilevare gli odori molesti e inviare la segnalazione in tempo reale. È l'innovativa tecnologia del progetto Aspidi, in fase di messa a punto presso l'impianto di depurazione di Monopoli, gestito da Acquedotto Pugliese. Gli intervistati sono, nell'ordine: Federico Cangialosi, Tecnologia & Ambiente srl; Francesca Portincasa, coord. Industriale AQP; Piervito Lagioia, Responsabile Reti e Impianti di AQP

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Ambiente