Puglia
03 Agosto 2021 Aggiornato alle 14:48
Cronaca

Sparatoria nel club, sanzionato il titolare. Chiuso per 5 giorni il bar

Nel locale c'erano circa 200 avventori senza mascherina e non a distanza di sicurezza. E le attività di ballo non sono state sospese

E' prevista per domani l'udienza di convalida del fermo del pregiudicato 37enne di Taranto, individuato dagli inquirenti a qualche ora dal fatto grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza. 10 i feriti a seguito della sparatoria. Un 28enne di Grottaglie è ancora ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Santissima Annunziata di Taranto, gli altri 9 ragazzi hanno riportato conseguenze non gravi. 
Intanto la Polizia ha disposto sanzioni per violazione delle norme anti-Covid alla luce delle indagini sulla sparatoria con dieci giovani feriti avvenuta l'altra notte nello Yachting club di Taranto. La struttura ospitava circa 300 persone. Dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza è emersa la presenza, nell'area bar del lido, di circa 200 avventori privi di mascherina e che non rispettavano la distanza interpersonale. Oltre alla sanzione di 400 euro, è stata disposta la chiusura per 5 giorni del bar. Al titolare del club è stato contestato l'illecito amministrativo per non aver sospeso l'attività da ballo.

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Cronaca