Puglia
03 Agosto 2021 Aggiornato alle 14:48
Cronaca

Precipita un aereo ultraleggero, due morti

Un fascicolo per disastro colposo e duplice omicidio colposo è stato aperto dalla Procura di Brindisi a carico di persone non identificate

Un aereo ultraleggero biposto è precipitato fra gli uliveti in contrada Coccaro, nelle campagne tra Savelletri e Capitolo. Morte le due persone che erano a bordo, l'esperto istruttore 33enne di Castellaneta Francesco Passeri ed il 28enne di Canosa di Puglia Giuseppe Catano che stava seguendo il corso per diventare pilota commerciale. Il velivolo, un Piper PA28, era decollato verso le 14 dallo scalo di Bari-Palese. Dopo circa mezz'ora la tragedia. Non si conosce ancora l'esatta dinamica dell'incidente, ma sembra che sia stato colpito un cavo dell'elettricità mentre si tentava un atterraggio di emergenza. E che entrambe le vittime siano state sbalzate fuori dall'abitacolo dopo l'impatto contro un muretto a secco. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, le ambulanze del 118, i Vigili del Fuoco e la Polizia Locale. Un fascicolo per disastro colposo e duplice omicidio colposo è stato aperto dalla Procura di Brindisi a carico di persone non identificate. Il pm di turno ha disposto l'autopsia sui due corpi. Avviate indagini per verificare se il velivolo abbia subito un'avaria prima di precipitare.

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Cronaca