Puglia
22 Gennaio 2022 Aggiornato alle 09:17
Scienza & Tecnologie

Covid, uno strumento per calcolare la pericolosità delle varianti del virus

Un gruppo di ricercatori dell'Università di Bari ha analizzato il comportamento del coronavirus anche per consentire di sviluppare anticorpi monoclonali più efficaci
di Adele Lapertosa, montaggio di Rocco Langone

Una proteina, un recettore e la forza delle loro interazioni: è qui che si determina la capacità del virus SarsCov2 di danneggiare l'organismo umano, e di trasmettersi nella popolazione. Proprio questa forza è il parametro che un gruppo di ricercatori dell'Università di Bari è riuscito a misurare, attraverso un sistema computazionale.
Un risultato che potrà essere molto utile per capire in anticipo come potrebbero essere le future varianti del virus, adottare i necessari provvedimenti di protezione o distanziamento, nonché a sviluppare anticorpi monoclonali più efficaci.

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Scienza & Tecnologie