Puglia
27 Maggio 2022 Aggiornato alle 17:07
Ambiente

Spiagge e fondali puliti, in azione i volontari di Legambiente

Dal 13 al 15 maggio volontari in azione per eliminare i rifiuti. L'84% è di plastica, di cui quasi la metà del tipo messa al bando dall'Europa
di Adele Lapertosa, montaggio di Francesco Capotorto

Guanti, sacchetti in mano e l'amore per l'ambiente. Torna anche quest'anno Spiagge e fondali puliti, la campagna di Legambiente dedicata al monitoraggio e la pulizia dei rifiuti abbandonati lungo le coste.
Più di 70 le iniziative organizzate dal 13 al 15 maggio in 17 regioni, di cui 11 in Puglia, da San Nicandro Garganico a Porto Selvaggio. Tra i rifiuti raccolti, l'84% è plastica. Quasi la metà del tipo messa al bando dall'Europa. Una parte viene però recuperata. Le interviste a Daniela Salzedo, direttrice di Legambiente Puglia, e Antonella Berlen, formatrice ambientale nelle scuole di Legambiente Mola.

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Ambiente