Puglia
27 Maggio 2022 Aggiornato alle 16:40
Scienza & Tecnologie

Il foraggio idroponico

L'acqua utilizzata per la coltivazione proviene da un depuratore
di Giovanni Matera, montaggio di Pasquale Strippoli

Uno studio sperimentale del Dipartimento di medicina veterinaria dell'Università di Bari sta coltivando foraggio fresco per bovini da latte, utilizzando la tecnica della coltivazione idroponica con le acque reflue di un depuratore. Gli intervistati sono, nell'ordine: Grazia Carelli, responsabile scientifico del progetto e docente del Dip. Medicina Veterinaria, Università degli Studi di Bari; Luigi Ceci, consulente scientifico del progetto

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Scienza & Tecnologie