Puglia
16 Agosto 2022 Aggiornato alle 19:36
Economia & Lavoro

Firmato l'accordo sulla Bosch, salvi i 700 lavoratori

L'intesa è stata sottoscritta al Ministero dello Sviluppo Economico e garantirà la continuità produttiva almeno fino al 2027

L'intesa ha gia' ottenuto via libera dei lavoratori nelle assemblee sindacali convocate nei giorni scorsi. Ed oggi è arrivata la firma dell'accordo al MISE. Bosch si è impegnata a garantire la continuita' produttiva dello stabilimento di Bari per tutta la durata del piano industriale, ovvero almeno fino al 2027. In questo periodo verranno effettuati investimenti pari a 31 milioni di euro, destinati a favorire lo sviluppo di nuove produzioni rispetto alla trasformazione in corso nel settore automotive e che consentiranno di salvaguardare l'occupazione di tutti i 700 lavoratori. 
La Struttura per le crisi d'impresa del Mise monitorerà, in sinergia con il ministero del Lavoro e le istituzioni locali, l'attuazione dell'accordo mettendo a disposizione del percorso individuato tutti gli strumenti per la riconversione e il rilancio industriale, nonché quelli dedicati alla salvaguardia dei lavoratori.

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Economia & Lavoro