La carovana degli 'Insuperabili' fa tappa in Puglia

Volontari e persone con disabilità percorrono la penisola, a piedi o in bicicletta, per portare un messaggio di inclusione. Tappa da Monopoli a Brindisi, meta finale Santa Maria di Leuca

C'è chi convive con la sclerosi multipla da 17 anni, chi con la sindrome di Down o altre disabilità neuromotorie. Nessuno però si ferma. La carovana degli insuperabili lo sa bene, l'unione fa la forza. Dal santuario de la verna a rimini, è arrivata in Puglia la staffetta dell'inclusione. amici, volontari e persone con disabilità, a piedi o in bicicletta, lungo la penisola per abbattere barriere e pregiudizi. Sistemati pedali e caschetto, si parte. Da Monopoli, verso Brindisi. Poi a piedi, verso Santa Maria di Leuca. Oltre le difficoltà. Nel servizio intervista a Maria Luisa Garatti, presidente dell'associazione Se vuoi puoi, e a Mariella Faustinoni, dell'associazione Rosa Running Team e organizzatrice del progetto.