Carapelle (FG)

Don Claudio Barboni: "Adesso bisogna dire basta"

Parla il parroco di Carapelle dopo l'incendio della sua auto, andata a fuoco davanti alla canonica: "Situazione incancrenita"

L'auto di don Claudio era parcheggiata davanti alla canonica, in una zona sprovvista di telecamere di sorveglianza. È stato lo stesso sacerdote, a vedere le fiamme dalla finestra e a dare l'allarme. Non c'è certezza sull'origine del rogo, anche se quella del dolo sembra l'ipotesi più probabile: al parroco sono arrivati attestati di solidarietà dall'intera comunità. Un fatto preoccupante in un territorio che da tempo vive una situazione molto complessa. e in cui i cittadini, sono parole dello stesso don Claudio, sono "ostaggi del terrore".

Nel servizio la voce di don Claudio Barboni, parroco della chiesa Beata Maria Vergine del Rosario di Carapelle